Alla scoperta di Barbican e Old Street

Londra ti sorprende sempre, e spesso non mi accorgo di avere un angolo di paradiso proprio dietro l’angolo. Oggi è successo di nuovo: mi sono lasciata guidare da una mia amica tra le brulicanti vie di Barbican alla scoperta del Barbican Centre.

Il Barbican Centre è una struttura enorme che ospita innumerevoli mostre, una sala concerti, un cinema e molto di più. La sua entrata è un po’ nascosta, ma cercate Silk Street e la troverete. Purtroppo per molte cose bisogna pagare, quindi noi, essendo povere studentesse, ci siamo limitate ad esplorare le aree gratuite. Così abbiamo scoperto la mostra “Waste Not” dell’artista cinese Song Dong.

“Waste Not” è una commovente accozzaglia di oggetti di ogni tipo, riservati dalla madre dell’artista subito dopo la morte del marito. Le perdite familiari subite hanno portato questa donna a non buttare via niente pur di tenere con lei un briciolo del suo passato. L’effetto è molto toccante: una serie di oggetti, da bottiglie vuote a contenitori di plastica sporchi, da borse di scuola a scarpe, tutti disposti in modo molto ordinato e maniacale, in quantità industriali ti rendono partecipe dei sentimenti dell’artista e di sua madre. Ciò che mi ha colpito di più è stato il calendario: la madre dell’artista si è rifiutata di cambiare pagina a partire dal giorno del funerale del marito.

Dopo la mostra io e le mie amiche ci siamo addentrate nella fantastica Food Hall, un ristorante e pasticceria che vendeva i tipi più disparati di torte. Solo guardarle era un piacere per gli occhi! Complice il bel tempo ci siamo sedute fuori, godendo della vista fantastica di un angolo quieto, lontano da tutto il traffico. Infatti il Barbican Centre ospita anche degli appartamenti, dei negozi e dei supermercati: volendo, chi ci abita non avrebbe bisogno di uscire di casa.

Una volta esplorato il Barbican Centre siamo partite alla volta di Old Street, dove abbiamo scoperto i negozi di antiquariato e i bar di Whitecross Street Market e il cimitero di Bunhill Fields, dove sono sepolti il grande giornalista e scrittore Daniel Defoe e lo scrittore William Blake. Ho anche scoperto un altro Italian Deli, Carnevale: cari Italiani, qui a Londra non sentirete poi troppa nostalgia! Soprattutto se vivete nella mia zona. 

Non date mai Londra per scontata, ogni angolo ha qualcosa di segreto da scoprire!

Una risposta a “Alla scoperta di Barbican e Old Street

  1. nn mi perderò il cimitero! Thanx :0)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...