L’Inghilterra nasconde le sigarette

Da oggi in Inghilterra una legge s’impegna a ridurre ulteriormente il numero dei fumatori impedendo ai supermercati e ai negozi di tenere le sigarette e il tabacco in vista nei loro banconi.

Il segretario alla salute Andrew Lansley ha detto oggi alla BBC che il provvedimento mira ad aiutare chi vuole smettere di fumare: “Non dobbiamo più vedere il fumo come parte della nostra vita”, ha continuato il segretario.

A quanto pare, è provato che vedere le sigarette nei negozi incoraggi i giovani a iniziare a fumare. Secondo il Ministero della Salute inglese più di 300 mila giovani sotto i sedici anni provano a fumare ogni anno e il 5% dei ragazzi tra gli 11 e i 15 anni fumano regolarmente. Fortunatamente però, su 800 mila fumatori che vogliono smettere, il 50% ci riesce.

“Vogliamo aiutare più persone a smettere”, ha detto Lansley. Chi non osserverà la legge potrebbe pagare fino a £5000 sterline ( circa 6070 €) di multa o addirittura andare in prigione. I piccoli negozi però dovranno osservare la nuova legge solo a partire dal 2015.

Notizie da: The Independent.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...