A caccia di casa a Londra

Ladies and gentlemen, sono tornata. Sono di nuovo a Londra, pronta (più o meno) ad affrontare una serie di sfide niente male: prime fra tutti i miei primi esami universitari e la caccia ad un appartamento in cui vivere il prossimo anno (le halls of residence per studenti sono garantite a prezzi “bassi” solo a quelli del primo e del terzo anno).

Visto che il mio primo esame non l’ho ancora fatto, oggi vi parlerò della caccia alle case. Spero di non farvi disperare troppo: trovare casa a Londra vi costerà soldi e fatica. Io e le mie amiche (stiamo cercando un appartamento con tre camere da letto) passiamo praticamente il nostro tempo libero su Internet a cercare un alloggio.

Prima di tutto, rassegnatevi: è difficilissimo trovare una casa esattamente per il mese in cui la cercate. Noi stesse, che vorremmo trasferirci a settembre, stiamo cercando casa per agosto, in modo da essere abbastanza sicure di non rimanere senza tetto. Qui le case appaiono e scompaiono dai siti come per magia, la richiesta è altissima. Il nostro budget massimo è di 150 sterline più bollette a settimana (si, avete letto bene, a settimana) e dire che è difficile trovare qualcosa di decente a quel prezzo è un garbato eufemismo.

Oggi abbiamo visto il primo appartamento. Dopo aver camminato per 40 minuti dalla nostra università (il che è già troppo lontano) attraverso strade poco fidate e frequentate, abbiamo raggiunto una casa che dal di fuori aveva tutto l’aspetto di una casa popolare, alquanto fatiscente, ma che all’interno era abbastanza carina. Certo, era economica per Londra(132 sterline a settimana più bollette), ma non aveva neanche tre camere da letto: il soggiorno doveva essere convertito in una terza camera, mentre la cucina era talmente piccola che non c’entrava neanche un tavolo.

Perciò il mio consiglio se cercate casa qui è : armatevi di santa pazienza. Chiedete in giro. Registratevi con agenzie immobiliari. Non perdete occasioni. Tengo le dita incrociate, altrimenti il prossimo anno vi scriverò da un sacco a pelo sotto il London Bridge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...