Hackney e Victoria Park: Innamorarsi di East London

E’ giunto un altro weekend londinese, una delle poche occasioni in cui posso dimenticare l’università (che mi sta impegnando molto di più dell’anno scorso) e tutti i stressanti extra della vita di città.  Perciò quale modo migliore di passare un (raro) sabato non piovoso se non passeggiando per Hackney e Victoria Park?

Il fantastico Victoria Park è immerso nel quartiere dell’East End londinese di Hackney, in cui tecnicamente vivo pure io (devo ancora capire bene come funziona la distribuzione dei quartieri, visto che vivo vicino a Hoxton Street e Shoreditch Park ma sui segnali stradali c’è scritto “London Borough of Hackney”). Per raggiungere il parco basta scendere alla fermata della metro di Old Street, sulla Northern Line, e proseguire in direzione Nord. Arrivati all’incrocio con Shoreditch High Street, proseguite ancora verso Nord fino a quando non trovate, sulla vostra sinistra, Hackney Road.

Nonostante l’alta densità di hipster, Hackney vale la pena di essere visto. Passeggiare per Hackney Road in un pomeriggio di sole come quello di oggi è un piacere per gli occhi: i negozietti indipendenti, il profumo di caffè e torte, i giovani in bicicletta allietano anche gli spiriti più stressati. Ma il bello viene dopo: una volta arrivati al cavalcavia di Hackney Road, proseguite dritto e girate a destra in una vietta chiamata Bishop’s Way. Andando sempre dritto troverete un segnale che vi indica la via per Victoria Park, un altro parco mozzafiato nel bel mezzo della caotica capitale inglese.

Victoria Park è pieno di giovani e di famiglie con bambini. E’ possibile navigare sul suo laghetto con pedalò e piccole barchette, mentre si ammirano i prati perfetti, i fiori, la pagoda cinese e il Pavillion che si erge proprio davanti all’acqua.Sulla via del ritorno ho passeggiato lungo il Regent’s Canal, che scorre non solo vicino a Victoria Park, ma anche a Shoreditch Park, Islington, Camden e ovviamente Regent’s Park. 

In solo due ore di camminata, mi sono goduta la vista di una gioventù spensierata e di posti mozzafiato. Quello che ci vuole dopo una settimana di corse! Stay tuned per le ultime novità universitarie. A presto xxx

 

2 risposte a “Hackney e Victoria Park: Innamorarsi di East London

  1. Pingback: Mrs.Bear’s swap shop: scambiare vestiti in giro per Londra | London's Calling: Londra Chiama!

  2. Pingback: The Pearl, il nuovo ristorante della Dead Dolls House fondato da un ex chef e da un modello | London's Calling: Londra Chiama!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...