Jack Kerouac alla British Library

Hello everyone, eccomi di nuovo qui dopo una settimana a dir poco impegnatissima pronta a raccontarvi la mia prima visita alla British Library.

La British Library, a soli cinque minuti a piedi dalla stazione di King’s Cross St.Pancras,  è uno dei tanti esempi di quanto sia figo il Regno Unito. Senza pagare una sterlina puoi entrare e vedere le mostre temporanee e alcuni fra i più grandi tesori al mondo.

Ho colto l’occasione per visitare la British Library proprio oggi perché fino a dicembre ospita il manoscritto di On The Road di Jack Kerouac, uno dei miei libri preferiti di sempre. Inutile dire l’emozione che si prova nel vedere le pagine ingiallite del libro che ha dato origine alla Beat Generation: semplicemente indescrivibile!

Ma i tesori della British Library non finiscono qui. La biblioteca ospita la Magna Charta Libertatum del 1215, considerata il primo passo verso il riconoscimento dei diritti del cittadino (per intenderci, la stessa Magna Charta di cui David Cameron non sapeva tradurre il significato al David Letterman show di qualche settimana fa).

Dalle prime edizioni dei volumi di Chaucer e Shakespeare ai disegni di Leonardo da Vinci, dalle varie bibbie ai testi dei Beatles, la British Library offre una carrellata di documenti che hanno cambiato la storia, la musica e la letteratura. Purtroppo non ho molte foto perché non è consentito scattarle dentro le gallerie, perciò lascerò tutto all’immaginazione: è una tappa che non potete trascurare se andate a Londra! Enjoy xxx

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...