Londra budget: come vivere con 100 sterline a settimana

Londra è conosciuta come una delle città più care del mondo, ma viverla da studenti, divertendosi e senza fare troppe rinunce, non è impossibile: ecco la mia guida per vivere Londra con 100 sterline a settimana.IMG_0891 [ATTENZIONE: Questo post è scritto dalla prospettiva di una studentessa, perciò prevede sconti per studenti ed altre agevolazioni. Si tratta di un post basato sulle spese settimanali generiche per fare la spesa, muoversi nella capitale e fare sport. NON include l’affitto.]

Spesa – circa £25 a settimana:
Dimenticatevi il Marks & Spencer che amavate tanto da turisti. Quello è considerato un supermercato per i benestanti. Salutate invece supermercati come Iceland, dove i generi alimentari sono a buon mercato, e Poundland, dove tutto (o quasi) costa solo una sterlina. Ovviamente, la qualità di questi supermercati non è al top: quindi imparate a fare la spesa in tappe diverse, toccando anche Tesco e Sainsbury’s, che offrono prodotti leggermente migliori e hanno spesso delle promozioni. Per la frutta e verdura, scoprirete che, a seconda di dove vivete, comprare nei mercati è un affare: dura tutto di più, i prodotti sono meno artificiali e costano di meno. Ovviamente, considerate nei costi anche la zona dove vivete; Chapel Market a Angel e Hoxton Street Market a Hackney sono dei bei posti per cominciare.

Trasporti – £10 sterline a settimana:
Il costo dei trasporti londinesi è in continuo aumento. Io cerco di prenderli il meno possibile, per risparmiare ma anche perché tutto a Londra è raggiungibile a piedi. Io vivo a circa cinquanta minuti da Covent Garden e prendo i mezzi solo se è strettamente necessario. Il che significa che ho si una Oyster Card (non fate quella da studenti, comprate quella classica per £5), ma faccio il top-up soltanto quando mi serve: perciò alcune settimane finisco per non usare i mezzi, e la mia spesa per muovermi nella capitale non supera mai le £10. Non ho nessun abbonamento. In più, preferite gli autobus alla metropolitana: sono più economici e puliti.

Palestra – circa £8 a settimana:
Trovare una palestra a buon mercato a Londra può essere un’impresa e fa male non potersi permettere la posh Virgin Active, con le sue saune e piscine. Purtroppo però £70 al mese sono molto fuori dal mio budget, quindi mi son dovuta rimboccare le maniche in cerca di soluzioni. Londra è fortunatamente piena di palestre sponsorizzate da charities, come il gruppo GLL . Questi gruppi offrono abbonamenti convenzionati con gli studenti: io pago £29.50 al mese tutto incluso per palestra, piscina ed ogni corso che il gruppo offre (sia danza, zumba ecc.). Quindi la mia spesa ammonta a circa £8 a settimana per lo sport. Poi ovviamente potete anche sfruttare (tempo inglese permettendo) i fantastici parchi della capitale!

Uscite e cene – £15 a settimana circa:
Che senso avrebbe vivere a Londra senza concedersi almeno un’uscita a settimana? Dipende tutto dai vostri gusti, ma le birre inglesi non costano più di £4 sterline per una 0.50, mentre molto spesso nei ristoranti un primo piatto non costa più di £10. Nei pub ve la potete cavare con Hamburger e patatine a £8, mentre molto spesso i ristoranti indiani sfiziosi costano anche meno. Se invece preferite le discoteche, leggendo Time Out London potete trovare informazioni sul costo di ogni serata: spesso sono gratis, altrimenti cercate di non sforare dalle £10. Di solito, se costano di più sono piene di rich kids o di banchieri e fidatevi, le serate migliori costano di meno: Propaganda alla O2 Academy di Islington costa £6,  mentre molti locali di Londra Est sono gratis.

Eccovi quindi le spese fisse di ogni settimana che passo qui a Londra. Ovviamente, ciò non include l’affitto e le bollette. Quest’ultime solitamente (ondate di freddo permettendo) non costano più di £15 a settimana. L’affitto è un altro paio di maniche: vivere a Londra centro costa. E’ raro trovare una casa per meno di £600 al mese. Ma se seguite questi consigli e riuscite a risparmiare un po’, riuscirete a vivere Londra con un po’ di extra money per togliervi qualche sfizio o per spese d’emergenza.

Grazie Leyla per avermi suggerito quest’idea.

 

4 risposte a “Londra budget: come vivere con 100 sterline a settimana

  1. Figurati! 🙂 Questo articolo è davvero molto interessante e penso sarà parecchio utile a molte persone che decidono di vivere a Londra!Nella speranza di tornare presto a viverci anche io terrò a mente i tuoi preziosi consigli!!

  2. Very Good Bateman 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...