Recensione di Philomena

Grazie alla TimeOut Card ho assistito gratuitamente all’anteprima inglese di Philomena, il nuovo film con Judi Dench e Steve Coogan. philomena-poster

Philomena è un film di Stephen Frears (lo stesso regista di The Queen e di Alta Fedeltà) basato sulla storia vera di Philomena Lee, un’anziana signora che va alla ricerca del figlio sottrattole appena dopo la nascita.

Rimasta incinta da adolescente nell’Irlanda del 1952, Philomena Lee fu mandata al convento di Roscrea per essere accudita come “donna caduta”, come peccatrice. Suo figlio Anthony le fu sottratto nei suoi primi anni di vita, mandato in America con dei genitori adottivi che avevano pagato il convento di Roscrea profumatamente.

La storia inizia quando Philomena conosce Martin Sixsmith, un cinico giornalista in cerca di una storia per tornare alla ribalta. Martin inizialmente aiuta la protagonista a cercare suo figlio inizialmente solo per ritrovare la strada del successo, ma il forte legame che cresce fra i due e il senso di giustizia del giornalista lo portano a convincere Philomena a non mollare.

Il film di Frears è una commedia agrodolce, vincitrice del premio per la miglior sceneggiatura al Festival del Cinema di Venezia. Il bigottismo e i pregiudizi del convento coinvolto nell’adozione del piccolo Anthony vi faranno arrabbiare terribilmente, ma vi divertirete per l’ingenuità e la simpatia di Philomena.

Se siete degli aspiranti giornalisti, noterete quanto cinici e senza cuore a volte si possa apparire nello scrivere un articolo. Nei discorsi tra i direttori di giornali e tra Martin e Philomena noterete quanto la morte, il dramma e parole forti come “malvagio” vendano più giornali che le innocenti parole della protagonista.

Judi Dench è come sempre fantastica nel ruolo di Philomena e il comico inglese Steve Coogan non è da meno.

Philomena è considerato il successo della stagione cinematografica autunnale. La TimeOut Card (a cui mi sono abbonata gratis, almeno per i primi tre mesi) offre sconti ed offerte per la maggior parte delle attrazioni turistiche di Londra, cinema, discoteche, teatri e concerti inclusi.

Foto di: Jake TM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...