Le ultime da Londra: panini al gelato, ristoranti self-service e un bar-negozio

Questa settimana l’ho dedicata a scoprire le ultime stranezze e tendenze foodie di Londra: un pop up di sandwich al gelato a Soho, un ristorante messicano dove si ordina tramite iPad e un fantastico café che vende anche borse fatte a mano. Eccovi la cronaca di una settimana ipercalorica.IMG_6702

Il tutto è iniziato martedì sera alla Gail’s Bakery di Wardour Street, Soho, che fino a fine Agosto ospiterà dei pasticceri che si dedicheranno esclusivamente a fare ice-cream sandwiches, panini col gelato. I gusti disponibili sono: gelato alla vaniglia con fragole e mirtilli all’interno di due toast alla cannella; gelato al caramello o al cioccolato all’interno di due toast alla cannella con arachidi; gelato al pistacchio e alla ciliegia all’interno di due cookies americani al cioccolato. Insomma, una cenetta leggera! IMG_6687

IMG_6688

La seconda scoperta è stata invece DF Mexico, un nuovo ristorante messicano che ha appena aperto proprio affianco al Sunday Upmarket di Brick Lane. Lanciato da alcuni chef della catena Wahaca, DF Mexico è a buon mercato e ha ricevuto ottime recensioni anche dall’insopportabile Grace Dent dell’Evening Standard. All’entrata sarete accolti da un cameriere che vi spiegherà come funziona il ristorante: si ordina tramite gli iPad che vedrete all’entrata, si paga con la carta (ma se dovete pagare cash basta chiedere) e loro vi portano tutto al tavolo. Le bevande sono “bottomless”, ossia senza fondo: non costa niente riempirle di nuovo una volta finite. Le istruzioni sono anche sul menu, su cui leggerete il gioco di parole “WDF” (What DF Mexico) invece di “WTF” (What The Fuck).  

IMG_6693 IMG_6694 IMG_6695 IMG_6696

Io ho ordinato una mexican board, una sorta di tacos fai da te, e un frozen yogurt alla vaniglia con salsa al frutto della passione e cocco tostato. Da provare! IMG_6699IMG_6703Ma la mia scoperta preferita questa settimana è stata senza dubbio Lie Down I Think I Love You, un negozio di vestiti vintage e borse fatte a mano con pelli italiane che è allo stesso tempo un adorabile café su Kingsland Road. Lie Down I Think I Love You è la creazione di Lisa, che dopo anni di viaggi in giro per l’Europa e l’Asia ha deciso di dedicarsi a creare borse personalizzate, ed Emily, con un background alla scuola di moda Central St. Martins. tumblr_inline_n8rdlqNr1P1r3krj3 tumblr_inline_n8rdlzU9QB1r3krj3Dopo il successo delle borse, Lie Down I Think I Love you ha iniziato a vendere vestiti vintage, scarpe e sciarpe e si è trasformato in questo piccolo café che vende croissant delle pasticcerie di Dalston e caffè dell’ormai celebre catena di caffè artigianale Caravan Coffee. Entrate e verrete accolti da una delle atmosfere migliori della zona e da una vivace chiacchierata con la padrona. Una piccola gemma nascosta nel bel mezzo di East London! tumblr_inline_n8rdkwINQk1r3krj3tumblr_inline_n8rdmcrWEc1r3krj3 tumblr_inline_n8rdmlzl9e1r3krj3 tumblr_inline_n8rdn72mUL1r3krj3 tumblr_inline_n8rdnhQOEo1r3krj3 tumblr_inline_n8rdo4aRUS1r3krj3 IMG_6686Foto di: Carolina Are, Lie Down I Think I Love You

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...