Il Carnevale di Notting Hill

Il Carnevale di Notting Hill è l’evento principale di questo lungo Bank Holiday Weekend. Ecco che cosa dovete sapere se volete andarci. IMG_6728

Il Carnevale di Notting Hill è una lunga tradizione londinese, iniziata negli anni ’60 dalle comunità Afro-Caraibiche della capitale. Il tema principale negli anni ’60 era il ricordo dell’abolizione della schiavitù nelle colonie – e anche il mantenimento delle tradizioni degli immigrati fuori casa. Ora il Carnevale – che si tiene nell’ultimo weekend di Agosto, con eventi sia la Domenica che il Lunedì – si è trasformato in un’enorme festa di strada, con migliaia di persone che invadono Notting Hill e le zone lì intorno per bere, mangiare, festeggiare. A mio parere però, il Carnevale non è per tutti. Vi divertirete se:

  • Amate la folla
  • Amate essere intrappolati nel bel mezzo della folla
  • Amate la musica altissima pompata dalle casse dalle 10 del mattino alle 7 di sera
  • Amate le discoteche e vorreste che durassero tutta la vita
  • Siete ubriachi
  • Siete fatti

Io ieri non rientravo in nessuna di queste categorie, quindi la mia esperienza non è stata proprio fantastica. Appena arrivata alla stazione Notting Hill – per l’occasione resa “exit only” – sono stata accolta da orde di fan del Carnevale uscivano fissando gli innumerevoli poliziotti in tenuta anti-sommossa. IMG_6718 IMG_6715 IMG_6714

Camion pieni di sound systems attraversavano le strade e gli unici a non rischiare un attacco di panico erano i pochi fortunati in possesso di una terrazza. IMG_6721 IMG_6722 IMG_6723

In più, se amate il quartiere di Notting Hill, non è piacevole vederlo ridotto ad un mondezzaio, con le vetrine dei negozi barricate con pannelli di legno onde evitare danni.IMG_6720

Certo, i costumi sono fantastici e se siete in vacanza o se avete voglia di festeggiare in mezzo alla gente per ore ed ore, per due giorni di seguito, il Carnevale è l’evento ideale. Io però – avendo già festeggiato nel weekend e non essendo un’amante della folla – ho preferito scappare a gambe levate.IMG_6729 IMG_6730 IMG_6733

Detto questo, se andate al Carnevale armatevi di: vestiti comodi, scarpe chiuse, acqua e soprattutto state attenti ai vostri averi e a non perdere i vostri amici. Eccovi gli articoli di TimeOut e l’Evening Standard, che hanno compilato guide della parata e degli after-party.IMG_6735 IMG_6734

2 risposte a “Il Carnevale di Notting Hill

  1. Ci ho fatto un salto anche io ieri, e devo dire che me ne sono andata quasi subito (o almeno ci ho provato, visto che ero intrappolata dalla folla!). Non mi è piaciuto per niente. D’altra parte, pensavo si assomigliasse un po’ al Mardi Gras di New Orleans, e sono rimasta delusa. Purtroppo in questo caso gli abitanti di NOLA prendono molti punti in più.

    • Anche io speravo in qualcosa di allegro e festoso invece me ne sono andata con sintomi a metà fra l’attacco di panico e l’abuso di marijuana (grazie a chi mi fumava intorno)! Scappare è stata dura, ma sono viva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...