Archivi tag: America

Goodbye London’s Calling!

Cari lettori, sono tornata dall’America e sono in vena di cambiamenti: ho deciso di chiudere London’s Calling – Londra Chiama e dedicarmi ad un altro blog. Leggete qui perché.

IMG_6948Se mi avete seguita su Couchsurfin’ USA, avrete visto che mi sono divertita un mondo e che andare in America con questa tecnica è stata una delle decisioni migliori che abbia mai preso.

Ora, tornata a Londra, mi rendo conto che questo è un blog universitario: certo, ci sono recensioni, ma la maggior parte di voi vuole sapere come far domanda all’università in Inghilterra.

Le procedure per far domanda all’università, i costi, i prestiti sono cambiati negli ultimi anni. In più mi rendo conto di non riuscire più a rispondere a tutte le vostre domande specifiche sull’application all’università: non mi ricordo quasi più tutti i dettagli(sarà la vecchiaia)!

Visto che mi sento di non potervi aiutare in questo frangente, ho deciso di dedicarmi a qualcosa che so fare meglio e che mi piace di più: recensioni di eventi, ristoranti, bar, viaggi. Lo farò su Couchsurfer Reviews, un sito bilingue (italiano e inglese), una sorta di Couchsurfin’USA + London’s Calling 2.0, che spero seguiate.

Auguratemi buona fortuna, keep travelling and keep following me!

Cheers,

Carolina

London’s Calling si prende una pausa

Dear readers, grazie mille per avermi seguita così assiduamente in questi tre anni! Ora però London’s Calling – Londra Chiama si prende una pausa. IMG_6692 Continua a leggere

Il valore anglo-americano del fallimento

Perdenti, gioite! Una nuova ventata di “fallimenti ottimisti” comincia a farsi sentire, mentre alcuni tra i più potenti del mondo prendono pubbliche lezioni di flop, licenziamenti e relazioni rovinate. Stephanie Rafanelli scrive sull’Evening Standard Magazine perché adesso va di moda fallire… E io ci metto qualcosa di mio.fail better

Continua a leggere

Viaggio in giornata a Brighton, una Londra in miniatura

Ora che il tempo sta graziando anche Londra, stare chiusi in casa è un peccato. Ecco perché molti londinesi abbandonano la capitale per un giorno per fiondarsi a Brighton, una Londra in miniatura con tanto di spiaggia. IMG_3649 IMG_3656 Continua a leggere