Archivi tag: Channel 4

Recensione di Briony Hatch, graphic novel

Briony Hatch è una graphic novel terribilmente onesta che colpirà al cuore il fan in voi. Scritto e illustrato dalle sorelle  Ginny e Penelope Skinner e pubblicato da Limehouse Books, Briony Hatch è la scusa perfetta per rituffarsi nell’immaginazione.

Continua a leggere

Al palazzo del Guardian in collaborazione con l’Economist

Più di 250 aspiranti giornalisti dagli 8 ai 10 anni hanno si sono uniti con le loro scuole al News Show dell’Economist Educational Foundation a King’s Place, il quartier generale del Guardian, ieri mattina. IMG_3889 Continua a leggere

In diretta da Londra nello studio televisivo di 10 o’clock live

Signore e signori, finalmente è arrivato anche per me il momento di partecipare alla diretta di un programma televisivo inglese. Sfortunatamente, con “il mio momento” non intendo dire che ho condotto il programma di Channel 4 10 O’Clock Live: ho soltanto assistito alla registrazione in diretta dai Pinewood Studios. Ciò non toglie che sia stata un’esperienza fantastica. Ma come si fa a far parte del pubblico di uno show della  TV inglese? Leggete qui.
IMG_3464Vi ho già parlato del mio amore (platonico e professionale) per il cattivissimo giornalista Charlie Brooker , perciò quando la nuova stagione di 10 O’Clock Live è iniziata non potevo fare a meno di informarmi per partecipare. Continua a leggere

Intervista a What Katie Did: vintage e burlesque con base Londra

Con l’aumento della la richiesta per corsetti, intimo e abbigliamento vintage, Londra non è certo rimasta indietro: qui, il burlesque fa da padrone e ormai il concetto di nudità è stato sostituito dal vedo-non-vedo. Tra i creatori della “febbre anni ’50” c’è What Katie Did, il negozio vintage e burlesque nato a Londra che sta già conquistando Beverly Hills. Ma che cosa c’è dietro il marchio che soltanto questo mese ha vestito Kylie Minogue in Glamour e Lindsay Lohan per il suo nuovo film su Elizabeth Taylor? Leggete la mia intervista e lo scoprirete.  Continua a leggere