Archivi tag: stenografia

Prima settimana del secondo trimestre di BA Journalism alla City University

Hello everyone! Sono stata un po’ assente nell’ultima settimana perché sono ritornata al lavoro, o meglio allo studio. Eccovi le mie impressioni sull’inizio del secondo trimestre del secondo anno di BA Journalism alla City UniversityDSC00921 Continua a leggere

Il secondo anno di BA Journalism alla City University fino adesso

Il ritorno alla vita londinese si fa sempre più prossimo, perciò colgo l’occasione per tirare un bilancio del mio secondo anno alla City University fino ad oggi.  Ecco un piccolo anticipo: se dovessi riassumere con una parola sola questi primi mesi penso che “frenetici” sarebbe l’aggettivo perfetto.DSC00921

Continua a leggere

Prima settimana d’università

Dear friends, come promesso, eccovi il resoconto della mia prima settimana da second-year di Giornalismo alla City University di Londra.

Prima che vi facciate prendere dall’invidia, sono costretta a comunicarvi che è finita la pacchia: niente più weekend di quattro giorni, né esami che non contano sulla percentuale della laurea. Quest’anno si fa sul serio: tutti gli esami e i test contano, e il weekend inizia il venerdì. Continua a leggere

Il giornalismo del futuro alla City University di Londra

Ladies and gentlemen, sono ufficialmente una second-year! Ho passato tutti i miei esami e posso finalmente dire che a settembre entrerò nel mio secondo anno di università. In questo post leggerete come funzionano i voti nelle università inglesi e soprattutto cosa vi aspetta se intendete studiare giornalismo alla City University nei prossimi anni.

Iniziamo coi miei esami. Nella mia facoltà per il primo anno ci sono state solo 5 prove, tutte scritte (al computer). Gli esami duravano tre ore ciascuno (tranne l’esame di lingua straniera, che ne durava due) ed erano strettamente controllati da esaminatori che andavano avanti e indietro per la classe. Una volta trovato il tuo posto, ti vengono dati un foglio e una pennina con un numero:la correzione è anonima. Giovedì ho ricevuto i miei risultati via email e presto mi arriverà anche una lettera a casa. Ogni anno ha la sua media, ma da noi il primo anno non conta per il punteggio: è una sorta di aiuto, una possibilità di ambientarsi. Continua a leggere