Archivi tag: The Sun

Dial M For Murdoch: Il resoconto dello scandalo intercettazioni che ha sconvolto il giornalismo inglese

Appassionati dello spregiudicato giornalismo inglese, è arrivato il libro per voi: Dial M For Murdoch – News Corporation and the Corruption of Britain, resoconto dello scandalo intercettazioni che ha sconvolto l’opinione pubblica britannica l’estate scorsa.  Continua a leggere

Lectures, intercettazioni, teatri e bar

Cari amici, il sole è tornato su Londra, le temperature si sono alzate e io sono tornata con una settimana rilassante.

Dopo un lunedì stranamente veloce martedì, giorno di San Valentino, abbiamo assistito ad un’interessantissima lecture di Roy Greenslade, professore nella nostra università nonché ex giornalista del Daily Mirror e del Sun e attuale Media Commentator del Guardian. Ci ha parlato dell’etica dei giornalisti, dello scandalo intercettazioni (in cui dei suoi amici e colleghi del Sun sono da poco stati arrestati) e del futuro dei media. Ci aspettavamo un dibattito un po’ più vivo, soprattutto perché la sera prima Greenslade e un mio compagno avevano avuto un battibecco su Twitter proprio sugli arresti al Sun. Il mio compagno però, onde evitare liti eccessive, non si è presentato e quindi è filato tutto liscio.

Martedì sera per festeggiare San Valentino ho tentato di fare dei Cookies americani. Non ve li mostrerò perché, nonostante fossero piuttosto buoni, non avevano l’aspetto dei cookies nemmeno se visti da lontano: purtroppo il vassoio del mio forno è troppo piccolo e quindi le palline che dovevano diventare tanti cookies ne hanno fatto uno solo, enorme… Quindi ho dovuto tagliarlo in forme alquanto spigolose. In compenso ho ricevuto un bel fiore e passato la serata in un buonissimo ristorante thailandese vegano, dove non si sentiva nemmeno la differenza tra la carne vera e quello che ho mangiato.E tutto per £6.90! Le oasi di convenienza esistono pure a Londra. Continua a leggere

Un’altra pienissima settimana!

Salve gente!!!! Mamma mia ( “Davvero dite ‘Mamma mia’ in Italia?” “EBBENE SI!”), aggiornare questo blog si sta rivelando più difficile del previsto. Sono sommersa da scadenze e da cose da fare.

I miei lunedì sono sempre pienissimi. Oggi c’è stata l’ultima prova per Question Time, che abbiamo fatto anche lunedì scorso. Oggi però abbiamo finalmente deciso i ruoli e, rullo di tamburi, io sarò la presentatrice!!! Sono troppo contenta, perché come ospite faccio alquanto schifo. E poi quello di “Chair” o “Anchor” è il ruolo più divertente.

Il resto della giornata prosegue con le soporifere lectures di storia del giornalismo. Il professore è molto preparato, ma è talmente nervoso che parla in modo strano, con un sacco di “EHM EHM EHM”: è dura restare svegli dopo i super-smashing weekend universitari. In compenso, il professore di Politics & Current Affairs è gentilissimo, interessante e super preparato, quindi ci godiamo tutti la sua lezione, anche se finisce alle 5.

Martedì scorso è stato fortunatamente più leggero, anche se purtroppo ho dovuto saltare scherma per andare dal dottore. Sono sempre debole, quindi ogni tanto ho l’appuntamento fisso con qualche malattia. La cosa positiva è che qui al Clerkenwell Medical Practice ci sono tanti dottori (credo addirittura 9) specializzati in varie cose, quindi appena chiami chiarisci qual è il tuo problema e ti visitano subito, dandoti subito un rimedio. Mi hanno subito fatto le analisi e prescritto delle medicine: immaginate la mia soddisfazione quando ho saputo che, essendo una studentessa, da Boots (la catena di farmacie più famosa d’Inghilterra) non pago i medicinali prescritti dal medico. Continua a leggere